Il nuovo Corso di Laurea in Ingegneria per l'Edilizia Sostenibile a Rieti

15.06.2016 - 22:17

0

Caro Direttore, mentre alcune decine di migliaia di studenti si accingono, fra pochi giorni, ad affrontare l’esame di maturità, è forse il caso di fornire qualche informazione sul percorso, formativo o meno, che li attende, successivamente, perché questo è il tema cui gli stessi studenti, e le loro famiglie, hanno cominciato ad affrontare da qualche mese, e che con maggiore intensità, valuteranno nelle settimane successive allo svolgimento degli esami.

Dal prossimo anno accademico 2016-2017, presso la sede didattica, del Consorzio Sabina Universitas, a Rieti, sarà possibile frequentare in un’unica sede universitaria, i corsi di laurea in Scienze della Montagna, erogato dall’Università Tuscia di Viterbo, i corsi di laurea triennale in Infermieristica, Fisioterapia, Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia, Tecniche di Prevenzione nell’Ambiente e nei luoghi di lavoro e Tecniche di Laboratorio Biomedico, erogati dalla Sapienza, Università di Roma, che, a Rieti, ha istituito anche il Corso di Laurea Triennale in Ingegneria per l’Edilizia Sostenibile, che sostituisce l’esistente Corso di Laurea Triennale in Ingegneria per l’Edilizia ed il Territorio, e si aggiunge al Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria delle Costruzioni Edili e dei Sistemi Ambientali. Il nuovo Corso di Laurea, unico in Italia, con questo titolo, intende valorizzare dal punto di vista didattico, a beneficio dei propri iscritti, l’esperienza maturata dai docenti universitari, della Sapienza, che operano a Rieti da circa venti anni, nel coniugare l’impegno tecnico e scientifico nel campo dell’edilizia, con particolare sensibilità verso gli aspetti relativi alla sostenibilità, ambientale, sociale ed economica.

E’ un Corso di Laurea che vuole formare un Ingegnere triennale, in grado di operare nel campo della conservazione e del recupero dell’edilizia esistente, ma anche dei nuovi interventi costruttivi, attraverso lo sviluppo sostenibile del territorio nel rispetto dei vincoli ambientali, e con il minimo impatto ambientale. L’Edilizia Sostenibile è efficienza energetica ed impiego di materiali riciclabili, con ridotto impatto ambientale del ciclo di produzione, ma anche, e soprattutto, progettazione di interventi costruttivi, nuovi e/o di recupero e rigenerazione urbana attraverso una gestione sostenibile del territorio, nel rispetto dei vincoli geologici ed idrogeologici, idraulici, sismici. In un paese come l’Italia, in cui l’82% delle amministrazioni comunali è interessato da elevato rischio idrogeologico, ed interessato mediamente ogni 4 anni e mezzo, da fenomeni sismici, di intensità uguale o superiore al VII grado della Scala Mercalli, edilizia sostenibile, significa prima di tutto costruire in aree non soggette ad elevato rischio idrogeologico ed in condizioni di sicurezza sismica. Per questo motivo il Corso di Laurea in Ingegneria per l’Edilizia Sostenibile, prevede, oltre ai tradizionali insegnamenti di base, e di Architettura Tecnica, Geometria Descrittiva, Scienza delle Costruzioni, Geotecnica, Topografia, tipici dell’ingegneria edile, anche discipline come la Geologia Applicata, la Geofisica, l’Idrologia tecnica, Idraulica, la Tecnica delle costruzioni in zona sismica, lo Sviluppo Sostenibile del Territorio, l’Igiene Ambientale e l’Ingegneria Sanitaria Ambientale, che consentono di fornire allo studente i principi per un inserimento ed una conservazione sostenibile degli interventi edilizi nel territorio e nell’ambiente di progetto. Allo stesso tempo il corso di laurea si completa con insegnamenti che trattano specificatamente di efficientamento energetico e di impiego di materiali innovativi per ridurre l’impatto delle costruzioni. L’attività didattica sarà svolta in aule universitarie, esclusivamente dedicate alla didattica universitaria, alcune delle quali attrezzate con avanzati supporti informatici e sarà supportata dall’esercizio di alcuni laboratorio e da strumenti per le indagini di campo, che negli anni sono stati acquistati con il finanziamento del Consorzio Sabina Universitas. Allo stesso tempo, presso la stessa sede universitaria, sarà possibile frequentare corsi di inglese, e sostenere il relativo esame, per l’acquisizione della certificazione del livello B2, grazie alla convenzione che la sede di Rieti sta stipulando con il Trinity College. Nelle opinioni, espresse anonimamente dagli studenti, i Corsi di Laurea della sede di Rieti della Facoltà di Ingegneria Civile ed Industriale della Sapienza, Università di Roma, hanno ottenuto, in generale, un gradimento superiore alla media di riferimento dell’intero Ateneo La Sapienza e della sede di Roma della Facoltà di Ingegneria Civile ed Industriale della Sapienza. Per coloro che fossero interessati ad iscriversi a questo corso di laurea, o anche ad altri, può essere interessante sapere dallo scorso anno accademico la Facoltà di Ingegneria Civile ed Industriale di Rieti è divenuta sede accreditata per lo svolgimento dei test on line di accesso a tutti corsi di laurea che aderiscono al Consorzio Cisiaonline, perciò nel calendario consultabile all’indirizzo online www.cisiaonline.it, è possibile sostenere, previa prenotazione, il test di accesso on line anche presso il Polo didattico di Rieti. Prof. Giuseppe Sappa Presidente del Consiglio d'Area di Rieti della Facoltà di Ingegneria Civile ed Industriale Università La Sapienza

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Aquarius, odissea finita. E ora cosa accade ai 630 migranti?

Aquarius, odissea finita. E ora cosa accade ai 630 migranti?

Valencia, (askanews) - L'odissea è finita: i 630 migranti a bordo delle navi Aquarius, Dattilo e Orione, hanno finalmente toccato terra, sbarcando a Valencia dopo 9 giorni di navigazione. Ma per loro si apre ora un grande interrogativo sul futuro. Dove potranno vivere? Cosa faranno ora? E soprattutto saranno rispediti nelle loro terre di origine? A quanto annunciato dal premier spagnolo Pedro ...

 
Altro

Borsa: europee chiudono in rosso, a Piazza Affari giù Snam e Poste

Le Borse europee archiviano in rosso la seduta odierna di scambi. I timori per un ulteriore inasprimento della guerra commerciale tra Usa e Cina sui dazi appesantisce i mercati del Vecchio continente che, sulla scia di Wall Street, chiudono con il segno meno, lasciando sul terreno perdite che oscillano tra lo 0,40% di Milano e l’1,36% di Francoforte.  Unica piazza in controtendenza è Londra, che ...

 
A Londra svelata "Mastaba", la nuova opera gigante di Christo

A Londra svelata "Mastaba", la nuova opera gigante di Christo

Londra (askanews) - Esattamente a due anni di distanza dai Floating Piers del Lago d'Iseo, è stata svelata a Londra la nuova opera gigante dell'artista Christo: si chiama Mastaba. E' stata allestita nel lago Serpentine di Hyde Park a Londra. Si tratta di una struttura composta da 7.506 barili colorati che poggiano su una piattaforma di cubetti di plastica. L opera sarà visibile dal 19 giugno fino ...

 
Aquarius, medico MSF a bordo: da Italia politica inumana, indegna

Aquarius, medico MSF a bordo: da Italia politica inumana, indegna

Valencia, (askanews) - Una politica "disumana, indegna" quella messa in atto dall'Italia di respingere i migranti a bordo della nave Aquarius. Parla Aloys Vimard, project coordinator di Medici Senza Frontiere, a capo dell'équipe medica sull'Aquarius: "La decisione dell'Italia rappresenta il livello della politica europea. Sfortunatamente è un passo in più di una politica disumana, indegna e che ...

 
Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018

teatro da mangiare

CITTAREALE

Va in scena "Teatro da mangiare?"

Dopo la magia del circo di Nicole & Martin andata in scena lo scorso aprile ad Amatrice, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma del 2016, questa ...

08.06.2018